CONTATTI Mara Giunta 3470121699 e Sonia Ricciu  3396068166

CHI SIAMO:
il gruppo olistico si è formato presso il Collegio Ipasvi di Genova ed è costituito da infermieri con formazione in discipline olistiche o semplicemente appassionati in questo settore. Il gruppo olistico s’inserisce nel Progetto Rete che costituisce una piattaforma di collegamento tra gli iscritti del collegio Ipasvi di Genova nelle diverse sedi sanitarie. Ad oggi il gruppo, che s’incontra una volta al mese presso il Collegio Ipasvi, è composto da circa 30 infermieri, dipendenti in diversi settori e aziende della provincia.

COSA FACCIAMO:
Scopi del gruppo sono quelli di fare una mappatura dei colleghi infermieri presenti nella provincia di Genova che si occupano nel tempo libero o nel lavoro di terapie olistiche attraverso un questionario tutt’oggi in rete. Organizzare delle conferenze e dei congressi per farle conoscere anche ad altri colleghi che fossero interessati ad intraprendere questi percorsi. Altro obiettivo è la ricerca delle competenze olistiche che gli infermieri possono portare all’interno della sanità.



COSA S’INTENDE PER TERAPIA OLISTICA
Con l’espressione “Terapia olistica” si intende un metodo che mira a curare la persona in tutta la sua interezza e quindi non solo corpo ma anche anima, mente ed emozioni. Il termine “olismo” è infatti una parola che deriva dal greco e il cui significato è totalità.
Un argomento piuttosto controverso, oggetto di numerosi dibattiti nel nostro Paese: anche se si basano su determinati presupposti scientifici, manca ancora una regolamentazione chiara per far sì che vengano riconosciute non come pratiche alternative ma come materia di medicina complementare.

DEFINIZIONE DI CURE INFERMIERISTICHE COMPLEMENTARI
Le cure infermieristiche complementari sono cure olistiche e naturali che possono essere utilmente affiancate alle cure ufficiali. Esse possono anche essere utilizzate da sole. Possono essere parte integrante del piano di cura in ambito preventivo, curativo, riabilitativo. Offrono delle risposte che non si fermano alla malattia o all’organo malato, ma a tutti gli effetti possono essere considerate “cure della persona”, dove la salute è intesa anche come mantenimento e rinforzo dell’unità che la per- sona ha con se stessa,capacità e possibilità di rientrare nella sua esistenza (Gadamer, 1994)
La caratteristica fondamenta- le delle cure complementari è quella di avere una visione“glo bale” e “integrale” della per- sona; in sintesi una visione olistica dell’uomo, condizione che è evidentemente molto affine all’atteggiamento professionale infermieristico.

ATTIVITA' RAPPRESENTATE
pet therapy s'intende, generalmente, una terapia dolce, basata sull'interazione uomo-animale. Si tratta di una terapia che integra, rafforza e coadiuva le tradizionali terapie e può essere impiegata su pazienti affetti da differenti patologie con obiettivi di miglioramento comportamentale, fisico, cognitivo, psicosociale e psicologico-emotivo.
Doll therapy consiste nel ricorso all'oggetto bambola, che riveste gradualmente un significato simbolico in grado di aiutare a migliorare il benessere delle persone con problematiche che compaiono generalmente in età avanzata, quali le demenze senili, come l'Alzheimer ed alcune patologie psichiatriche gravi caratterizzate da disturbi del comportamento.
Treno terapia E’ uno spazio, un luogo di viaggio, dove le persone affette da demenza viaggiano; e questo viaggio virtuale, ma spesso reale, produce benessere e tranquillità per le persone che lo intraprendono.
Auto mutuo aiuto: i gruppi di auto mutuo aiuto sono riconosciuti dall’ OMS come  strumenti per il recupero psico-fisico e sociale delle persone.
Acudetox é una programma di disintossicazione mediante un protocollo di agopuntura auricolare basato su 5 punti specifici per la dipendenza alle sostanze e problemi associati all’abuso.
Counselling indica un'attività professionale che tende ad orientare, sostenere e sviluppare le potenzialità del cliente, promuovendone atteggiamenti attivi, propositivi e stimolando le capacità di scelta. Si occupa di problemi non specifici  e contestualmente circoscritti
Biodanza è definita come un sistema di sviluppo umano. È un'attività che si svolge in sessioni di gruppo in cui vengono proposte specifiche sequenze di esercizi intesi a stimolare qualità umane come la gioia di vivere, lo slancio vitale, la sensibilità alla vita, la comunicazione affettiva e intima, il risveglio del piacere, la connessione ai propri istinti, l'espressione creativa ed emozionale attraverso il corpo.
Naturopatia è un insieme di pratiche di medicina alternativa, i cui fondamenti teorici furono raccolti da principi salutistici di diversa provenienza, forse formulati alla fine del XIX secolo negli Stati Uniti per poi diffondersi, in diverse forme, nel resto del mondo, senza però mai riuscire a dare vita a una medicina autonoma, univocamente e coerentemente definita.
Reiki  secondo i suoi sostenitori, è una pratica spirituale usata come forma terapeutica alternativa per il trattamento di malanni fisici, emozionali e mentali.
medicina tradizionale cinese  è annoverata tra le medicine non convenzionali e si ritiene costituisca il più antico sistema medicoconosciuto. Essa è un sistema medico complesso, la cui versione più diffusa è il modello della medicina tradizionale cinese (MTC) , la cui fondazione risale all'epoca di Mao. Quando invece si parla di medicina classica cinese (MCC) si fa riferimento ai modelli medici più antichi.
fiori di bach  sono una medicina alternativa ideata dal medicobritannico Edward Bach.
Al riguardo, Bach sosteneva la necessità che tale forma di terapia dovesse essere semplice e accessibile a tutti, in quanto a suo dire chiunque avrebbe le potenzialità e le sensibilità necessarie per effettuare autodiagnosi e autopratica. Sosteneva inoltre che la terapia dovesse avere carattere preventivo e scevra di effetti collaterali.
floriterapia terapia proposta dal medico gallese E. Bach (1886-1936), secondo il quale le essenze di alcuni fiori selvatici sono in grado di riequilibrare le emozioni umane portando così beneficio anche all’organismo
aromaterapia: può essere considerata un ramo della fitoterapia che usa gli olii essenziali, ossia le sostanze volatili e fortemente odoranti delle piante.
teatro terapia è un percorso attivo di cura e crescita personale basato sulla messa in scena dei propri vissuti, all’interno di un gruppo, con il supporto di alcuni principi di presenza scenica derivati dall’arte dell’attore.
qi gong si riferisce a una serie di pratiche e di esercizi collegati alla medicina tradizionale cinese e in parte alle arti marziali che prevedono la meditazione, la concentrazione mentale, il controllo della respirazione e particolari movimenti di esercizio fisico. Il qi gong si pratica generalmente per il mantenimento della buona salute e del benessere sia fisici sia psicologici, tramite la cura e l'accrescimento della propria energia interna.
metodo bars: i barss sono 32 punti posizionati sulla testa che toccati leggermente alleggeriscono tutte le tensioni che portano ad avere un atteggiamento di vita che include poche possibilità
costellazioni familiari sarebbero, secondo i propugnatori di questa discussa pratica, una forma di psicoterapia. Questa prassi metodologica improbabile si basa su teorie non riconosciute come scientificamente valide o efficaci, come ad esempio la terapia familiare sistemica, la fenomenologia esistenzialista e le attitudini Zulu della famiglia
ayurveda è la medicina tradizionale utilizzata in India fin dall'antichità, diffusa ancora oggi nel sub-continente più della medicina occidentale.
psicosomatica pnei La psicosomatica è una branca della psicologia clinica volta a ricercare la connessione tra un disturbo somatico (anche generico) e la sua eziologia sempre di natura psicologica.
Massaggio sonoro Una tecnica per rilassare e rigenerare. Unita ad una corretta respirazione consente di immergersi in un sorta di bagno sonoro con beneficio per corpo e psiche. Il massaggio sonoro viene praticato con strumenti particolari.

Atti del Convegno del 14 Ottobre 2016

Slide formazione nursing olistico

Compila il nostro questionario cliccando qui



Gruppo olistico