Si informano i colleghi  circa la ricerca di un Infermiere/a laureato/a per la Residenza Protetta del Contubernio, in quanto potrebbe essere prossima la messa in aspettativa per maternità di una delle due Infermiere attualmente in servizio. La persona richiesta (il cui incarico non sarà inferiore ad un anno, anzi dovrà essere oltre i 12 mesi) dovrà prestare la sua opera in Struttura per 38 ore settimanali (Tempo pieno-Contratto Nazionale UNEBA), suddivise in turni di 6 ore e 30 giornaliere; i compiti richiesti sono quelli che rientrano fra le normali mansioni di una Infermiera ed il compenso ammonterà a circa 1.250 euro mensili e quattordici mensilità. Turni di mattina e di pomeriggio, sino alle ore 20.00. Al momento NON sono previsti turni notturni. L’Infermiere/a ha sempre un giorno di riposo alla settimana (il sabato oppure la domenica, a seconda dei turni con l’altro/a Infermiere/a). La nostra Residenza Protetta accoglie sino ad un massimo di 22 ospiti; non vi sono persone allettate. Naturalmente, nei primissimi tempi dell'incarico sarà ancora presente la persona che andrà a sostituire per essere opportunamente informata circa i programmi e le incombenze.
Qualora, come ci auguriamo, Voi aveste già disponibili candidati, Vi pregheremmo vivamente di poterli convocare presso il nostro Istituto (via Amarena 11 – cancello, sopra Piazza Solari) per il pomeriggio di giovedì prossimo 6 dicembre dalle ore 14 alle ore 16 per una prima presa di contatto fra il sottoscritto e il Presidente, pregando gli Infermieri di portare con sé un curriculum-vitae aggiornato.

Per contatti: Gianluigi Magaglio
Direttore Residenza Protetta “Contubernio D’Albertis”
010/503306 – 348/2206405